Calendario d’Autore 2020 “

Per il sesto anno consecutivo, l’Associazione Culturale “L’Agorà di Lavagna” ha realizzato il Calendario d’Autore.
La presentazione del Calendario d’Autore 2020 si terrà Domenica 1 Dicembre 2019 alle ore 17.30 presso la Sala Albino della Biblioteca Civica di Lavagna – Piazza Ravenna n. 3.
“Scatto Matita Scalpello” sarà il titolo del Calendario 2020. Fotografia, fumetto e scultura: diverse forme d’arte come espressione di creatività e fantasia.
Ogni anno Agorà dedica alcune immagini del Calendario d’Autore al vincitore per la Categoria arte del “Premio Francesco Dallorso”. Nell’edizione 2019 abbiamo avuto due vincitrici: Khouloud Aniba per la fotografia e Marta De Vincenzi per il fumetto. Alle foto e ai disegni di queste due giovani artiste saranno dedicate otto pagine del nostro calendario.
Khouloud e Marta interverranno alla presentazione del Calendario d’Autore, avremo così modo di conoscerle meglio sia personalmente che artisticamente e le loro opere ci accompagneranno per otto mesi del 2020.
Le altre quattro immagini del Calendario d’Autore sono dedicate alle sculture del Maestro Intagliatore Franco Casoni. E’ difficile riassumere in poche righe la figura del Maestro. Basta entrare nella sua bottega per restare a bocca aperta: ci accolgono meravigliose polene, ritratti, busti, stemmi, statue grandi e piccole, una miriade di opere che sembrano far parte di un piccolo set cinematografico. La sua abile mano d’artista apre, scava, modella i materiali grezzi e ne ricava sculture di rara bellezza.
Il Maestro Casoni interverrà alla presentazione del Calendario d’Autore, ci racconterà di come ha coltivato il proprio talento manuale seguendo il percorso dell’apprendistato in bottega e ci illustrerà le sue opere dalle quali traspare una grande passione per il suo lavoro e una grande capacità tecnica.
Fulvio Di Sigismondo, socio Agorà; coordinerà l’incontro e intervisterà i tre artisti
Alla fine della presentazione, per chi lo desidera, sarà possibile acquistare una copia del calendario che ricordiamo è ad edizione limitata.

Calendario d’Autore 2019

Per il quinto anno consecutivo, l’Associazione Culturale “L’Agorà di Lavagna” ha realizzato il Calendario d’Autore dal titolo “Su tela e giornale”.
Il titolo del Calendario d’Autore 2019 ha voluto sinteticamente unire, attraverso l’arte, il mondo della vignetta satirica con la pittura.
Grazie alla collaborazione con il vignettista e giornalista lavagnese Stefano Rolli, che ogni giorno propone la sua vignetta sulla prima pagina del Secolo XIX, sei immagini del Calendario d’Autore ci portano a meditare sul rispetto e la salvaguardia del nostro ambiente. Attraverso il linguaggio del segno, magari quello ironico e pungente della satira, si possono trasmettere valori: il talento artistico in tutte le sue forme parla tutte le lingue e arriva a tutti.

Le altre sei immagini del Calendario d’Autore sono state dedicate alle opere del pittore Michele De Robertis, vincitore per l’anno 2018 nella categoria arte del “Premio Francesco Dallorso”. Questo giovane artista che si è diplomato all’Accademia di Belle Arti di Carrrara ha illustrato le sue opere dalle quali traspare una grande passione per la natura, una grande capacità tecnica e sottigliezza coloristica.

Ha presentato l’evento, creando un’atmosfera rilassata, cordiale ed istruttiva , lo scrittore ed insegnante Fulvio di Sigismondo. È seguito un rinfresco offerto dall’ associazione dove si è potuto chiacchierare ancora con gli artisti e trascorrere del tempo in armonia.

info heading

info content

Calendario d’Autore 2018

L’Associazione Culturale “L’Agorà di Lavagna” per il quarto anno consecutivo ha realizzato il Calendario d’Autore dal titolo “Arti figurative: da un’antica Scuola all’Accademia”.

Il titolo del Calendario d’Autore 2018 ha voluto sinteticamente unire, attraverso l’arte, l’antico al presente.

Con sei immagini del Calendario d’Autore si è voluto ricordare l’antica Scuola serale di disegno istituita nel 1898 presso la Società Operaia di Mutuo Soccorso “Tomaso Sanguineti” di Lavagna.

Grazie alla collaborazione con la Professoressa Giulietta Vaio Ricci sono state selezionate opere realizzate dagli allievi della Scuola: tre disegni del Maestro Francesco Dallorso (uno degli ultimi allievi viventi della Scuola), due formelle e un busto in gesso.

Queste sei opere sono state fotografate da Massimo Rivara che, grazie alla sua abilità e professionalità, ha saputo infondere in ogni “scatto” la sua passione per la fotografia.

Durante la presentazione del Calendario d’Autore 2018 la Professoressa Ricci ha illustrato brevemente la storia della Scuola di disegno e le sue finalità.

Le altre sei immagini del Calendario d’Autore sono state dedicate alle opere di Carlotta Sangaletti, vincitrice per l’anno 2017 nella categoria arte del “Premio Francesco Dallorso”.

Questa giovane artista, che si è diplomata all’Accademia di Belle Arti di Carrara, sarà presente alla presentazione del Calendario d’Autore e ci illustrerà le sue opere dalle quali traspare una grande passione per l’arte e una grande capacità nel trasmettere emozioni.

Ecco i punti vendita dove potrete acquistare il nostro bellissimo calendario d’Autore 2018!
Autocarrozzeria Tigullio di Riva Massimo, Via Campodonico 20
Chiosco Edicola Bassano Paolo, Piazza Cordeviola
– Costa Gustavo, Via Previati 17
– Elettricista Canepa, Via Natale Paggi 16
Libreria Fieschi, Via Dante 36
-Meccanico Rossi Ermanno, via Roccatagliata
Profumeria Bruna, Via Roma, 12
Tabaccheria Lafa, Via Nuova Italia
Naturalmente è a vostra disposizione anche presso la nostra sede in Via Roma 16, aperta tutti i sabato mattina dalle ore 10,30 fino alle ore 12.
Un grazie particolare ai soci e amici che come ogni anno si prestano ad aiutarci in questa iniziativa!

Previous Image
Next Image

info heading

info content

“Lavagna e i suoi Sestieri: angoli storici” Calendario d’Autore 2017

L’appuntamento con l’arte e il territorio di Lavagna prende forma anche quest’anno con la nuova edizione del Calendario d’Autore che per il 2017 è interamente dedicato alla storia della nostra città raccontata attraverso scatti unici e inusuali alla ricerca delle radici dell’arte e della cultura.

Il Calendario d’Autore 2017 dal titolo “Lavagna e i suoi Sestieri: angoli storici”, creato grazie alla collaborazione con la Professoressa Giulietta Vaio Ricci  e alla capacità interpretativa della fotografa Elisabetta Castellano, è stato presentato presso la sede della nostra associazione, in Via Roma 16 a Lavagna, Sabato 3 Dicembre 2016 alle ore 17.

Durante la presentazione abbiamo avuto la possibilità di ascoltare dalle parole della professoressa Vaio la storia delle fotografie inserite all’interno del calendario, dodici immagini che a coppie rappresentano i nostri sestieri: Borgo, Cavi, Moggia, Ripamare, Scafa e San Salvatore e che raccontano una Lavagna del passato oggi in parte dimenticata ma che ha lasciato sul territorio tracce indelebili che si trovano in luoghi a volte poco conosciuti ma ancora visibili ed apprezzabili.

Previous Image
Next Image

info heading

info content

 

 

Calendario d’Autore “L’Arte a Lavagna”

Dall’incontro d’arte e anime di questi due grandi artisti, Francesco Dallorso e Lili Saatchi,  nasce il calendario d’Autore con cui quest’anno l’Agorà ha voluto raccontare Lavagna.
Scatti intervallati di immagini della nostra splendida cittadina donateci da Lili Saatchi e di opere del Maestro Francesco Dallorso, immortalate e rese eterne dalla fotografia di Lia Gnecco.

10838228_1498789663737354_8465020742775500543_o 10846105_422853127865647_2119534073640055813_n

La presentazione si è tenuta l’8 dicembre 2014 presso la sede della Società Operaia di Lavagna e  ha visto il Maestro Scultore Lavagnino Francesco Dallorso protagonista di un dibattito aperto col pubblico,che con la sua purezza e una semplicità disarmante ha incantato i presenti nello spiegare i dettagli delle proprie opere e la storia delle opere presenti nella sala .

Insieme al Maestro, la bellissima Lili Saatchi, fotografa parigina molto apprezzata per le sue foto artistiche e innamorata della nostra terra, ha affascinato i presenti facendo trasparire tutta l’emozione racchiusa in uno scatto, in un secondo, un battito di ciglia come se fosse per sempre.

10850155_422853201198973_1791063951180762832_n 10848019_422853364532290_1114684657971995340_n 1487800_422843914533235_4417924209900745079_o 1454661_422853251198968_3148035546693810350_n 10696202_10152948355861477_8033721968295128473_n

Un momento indimenticabile in cui abbiamo avuto l’onore di rendere il Maestro Francesco e Lili nostri soci onorari.

10559764_10152948356251477_291483832665366237_n 10860895_10204591248134657_4012185475696505187_o