Motori in Agorà III edizione

Si è tenuta il 19 e 20 maggio 2018 sul Lungomare Labonia e in Piazza Milano la terza edizione di MOtori in Agorà, rassegna di moto ed espositori oramai diventata un appuntamento dedicato nel Levante Ligure.

Sono state molte le novità di quest’anno a partire da un corso di educazione stradale per bambini, una Reunion di moto anni 80/90 con premiazione delle migliori in ogni categoria, un apericena sul mare allietati dalle coreografie della scuola di ballo Mash Up di Genova e e le gradite conferme come Ada Fashion per barba e baffi e Nadir con i suoi meravigliosi tatoo hand poke.

Come sempre non è manchata la buona cucina con la focaccia al formaggio ( e tanto altro)  di “Un Angolo di Recco”  e drink e bibite a cura di Baraonda Beach, la ormai tradizionale pesca di beneficenza con i bellissimi premi offerti da Givi ed Hevick e la bici di Costa Gustavo.

Eventi dinamici, trial, mnimoto e tanti espositori di moto e accessori dedicati e anche quest’anno tanta solidarietà, che ha permesso di raccogliere la ragguardevole cifra di € 2000,00 a favore del Comitato Assistenza Malati del Tigullio – C.A.M. di Giancarlo Mordini.

La somma raccolta dell’Associazione Culturale l’Agorà di Lavagna contribuirà all’acquisto del radiografo, uno strumento di nuova generazione che funzionerà tutto il giorno, tutti i giorni e che consentirà al tecnico di non muovere il paziente da sottoporre all’esame e che verrà donato al Pronto Soccorso di Lavagna (costo 250 mila euro).

C’è stato un grande lavoro di squadra per l’organizzazione e la realizzazione di “Motori in Agorà”, una manifestazione che, senza nessun contributo da parte delle Istituzioni ma solo con le offerte e la solidarietà di tutti coloro che hanno partecipato, sta diventando un evento motociclistico di grande portata e visibilità per Lavagna.
Ringraziamo il Sig. Mordini che ha contagiato tutti i presenti con il suo entusiasmo e la sua voglia di fare, ringraziamo il Comitato Assistenza Malati Tigullio per il grande e costante impegno a sostegno degli ammalati e della salute nel nostro comprensorio.

Previous Image
Next Image

info heading

info content

Motori in Agorà 2017

Il 20-21 maggio 2017 sul lungomare Labonia di Lavagna si è tenuta la seconda edizione di “Motori in Agorà”, un evento ideato da soci e amici appassionati di motori, volto a creare una grande vetrina di tutto ciò che riguarda il mondo motociclistico con delle piacevoli novità per gli appassionati: nell’antistante piazza Milano nel pomeriggio di sabato 20 maggio e per tutta la Domenica fino alle 19 si sono tenute esibizioni dinamiche ( mini moto, gimkana e motard) oragnizzate da Centro Moto Rapallo, Moto Racing Carasco e Polini Motorsport .
In più un originale servizio barber con ADA FASHION BEAUTY BOX per barba&baffi e NADIR LUCCHESI per una due giorni di HANDPOKE (piccoli tatuaggi realizzati interamente a mano senza macchinetta).

All’interno della manifestazione la presenza di uno stand gastronomico d’eccellenza: in collaborazione con la Pro Loco di Camogli è arrivata l’originale e unica FRITTURA DI PESCE di Camogli, oltre alle loro squisite focaccette al formaggio, e la possibilità di degustare la marinatura delle orate di Lavagna in collaborazione con la ditta AQUA .

Come sempre ricca pesca di beneficenza con grandi premi di qualità offerti dalle Ditte GIVI ed EVIK, Vespa Club Val Graveglia e tanti commercianti di Lavagna e paesi vicini.
Tanta buona musica a partire dal pomeriggio con il Dj Retrop e nella serata con il Djset dei 2Leggends.

Per il secondo anno questa manifestazione benefica ha appoggiato un progetto che è strettamente legato al territorio in collaborazione con associazioni locali; lo scorso anno era stata la volta del progetto “Carcere e Bambini” attivato da Telefono Azzurro Onlus gruppo di Lavagna, nel carcere di Chiavari mentre quest’anno si è puntato su un progetto di accessibilità turistica che possa diventare un valore aggiunto per l’intera città di Lavagna, avvalendosi della preziosa collaborazione dell’Associazione NoiHandiamo di Sestri Levante, attiva nell’abbattimento delle barriere culturali e architettoniche che possono limitare la libertà della persona disabile con problemi motori.

Il sogno che vorremmo realizzare è quello di avere finalmente sul nostro litorale una spiaggia accessibile a tutti, accessibile a 360°. Con questo intento abbiamo promosso un incontro con le associazioni di categoria che operano negli stabilimenti balneari e nelle spiagge libere attrezzate e con l’Amministrazione Comunale per cercare di capire quanto questo progetto sia fattibile e in che modo, ottenendo un’ottima risposta di partecipazione e di interessamento, al termine del quale tutti hanno convenuto che riuscire finalmente a realizzare una spiaggia accessibile ANCHE a Lavagna sia ormai una priorità.

Per questo l’Associazione culturale l’Agorà di Lavagna ha donato duemila euro, ricavati dall’evento Motori in Agorà,  all’Associazione NoiHandiamo. Questi soldi verranno poi stanziati per l’acquisto di tutto ciò che sarà necessario alla creazione della prima spiaggia accessibile a Lavagna non appena verrà individuata la zona migliore dove sviluppare il progetto.

Vi invitiamo a visitare la nostra pagina facebook dedicata interamente a questa manifestazione dove potrete trovare tutte le foto dell’evento e tenervi aggiornati sui preparativi per il prossimo anno…i motori sono sempre ben caldi a Motori in Agorà!

Qui un video con interviste agli stand presenti alla seconda edizione e agli organizzatori!
Al prossimo anno!

info heading

info content